mercoledì 12 ottobre 2016

Rubrica @Porta un libro con te... eccoci nella provincia americana negli anni 50 ...I peccati di Peyton Place.

  @Porta un libro con te



"I peccati di Peyton Place,  caso letterario che sconvolse l’America romanzo di Grace Metalious.
Tra scandalo e approvazione, fu pubblicato in Italia nel 1956 , proibito in Sud Africa fino al 1978, bandito in Indiana, Rhode Island e Canada, il romanzo Peyton Place, che nella stesura originale si chiamava The Tree and the Blossom, ha rappresentato una vera e propria rivoluzione editoriale.
http://www.ciao.it/I_peccati_di_Peyton_Place_Grace_Metalious__Opinione_1733605La casalinga 32enne Grace Metalious,  la scrittrice, madre di tre bambini, moglie di un’insegnante, di origini francesi, nata nel New Hampshire da genitori canadesi poi trasferitisi in New England pensò  di dedicarsi al racconto di ciò  che avveniva nel piccolo centro dive viveva. E proprio in New England, tra il 1939 e il 1945, è ambientato il suo libro che sconvolse l’opinione pubblica negli anni 50 al suo apparire in tutte le librerie d’America e d’oltreoceano. Dal linguaggio schietto ed impudico, il romanzo di Grace  passò  velocemente di mano in mano vendendo 100.000 copie solo nella prima settimana dopo la sua uscita. Dieci anni dopo è il libro di narrativa più venduto di tutti i tempi anche di  Via col Vento. Nel 1975 è quarto dopo Il Padrino, L’esorcista e Il buio oltre la siepe.
Si può  dire  un fulmine a ciel sereno nell’America perbenista degli anni 50, e Grace Metelious  presenta  al suo pubblico nelle  sue pagine senza alcuna edulcorazione i temi del suicidio, dell’aborto, del sesso, del desiderio sessuale degli adolescenti, dell’adulterio.
Il romanzo fu definito scandaloso e questo, unito alla ben studiata campagna di marketing che tendeva  a dare  un’immagine virtuosa della sua scrittrice — una qualunque casalinga di provincia con la passione per la scrittura, legata al suo ruolo di madre premurosa e moglie devota — decretò l’impareggiabile successo di Peyton Place.
coverQuasi subito, un mese dopo la sua comparsa nelle librerie, ne vennero venduti i diritti cinematografici alla Twentieth Century Fox che ne realizzò  un film con Lina Turner uscito nelle sale l’anno successivo. Ma il romanzo cominciò a cambiare per mezzo di   piccole modifiche per renderlo  quello che l’America doveva essere: immagine patinata degli anni 50 che è giunta fino a noi.
Certamente pur con  l'operazione commerciale portata avanti  dagli editori, Peyton Place resta un libro da leggere per  gustare  la magia delle descrizioni, la forza dei personaggi, la rivoluzione dell' intreccio.
Si e' abbastanza  lontani dagli anni 50, quando il romanzo fu edito  e ben più lontani dagli anni 40 durante i quali la storia è ambientata, ma si scorgono   tra le pagine della Metalious le stesse dinamiche umane che caratterizzano piccole e grandi città di oggi....Tra scandalo e approvazione. Il caso letterario che sconvolse l’America"


"Peyton Place  di Grace Metalious è stato un romanzo di svolta, che ha strappato il velo su un'intera epoca e sulla vita di quella che, all'apparenza, è una piccola cittadina popolata da gente come si deve....leggerlo è un po' come spiare dietro le tende delle case degli altri per scoprire quali sono i loro scheletri nell'armadio."